sabato 9 marzo 2013

Veeshoo _ Interview with Edoardo Iannuzzi




Conosco Edoardo Iannuzzi a Pitti Immagine nel giugno 2012, entro nella stand, mi incuriosisce la scarpa aperta che poi si compone con un semplice gesto; il designer mi racconta il suo progetto illustrandomi nei dettagli il perchè della zip, i diversi modelli e i materiali utilizzati. A distanza di alcuni mesi , dopo il lancio della fall/winter 2013-2014 al Tranoi durante la Paris Fashion Week, Edoardo mi concede una breve intervista sul suo brand con la preview di alcuni modelli della collezione appena presentata.


Veeshoo nasce dalla tua tesi da laurea, come mai quest'idea? qual'è stato il percorso che ti ha portato a creare una scarpa?
I miei studi in disegno industriale mi hanno portato naturalmente a viaggiare molto e farmi molte domande sugli oggetti che mi circondano. Visto che ho sempre avuto una grande passione per le scarpe e che quotidianamente mi scontravo con il problema di farle entrare in valigia ho immaginato e poi brevetto un sistema di chiusura a zip che le renda pieghevoli. In questo modo si le scarpe si possono piegare proprio come un vestito, occupando il minimo spazio durante il trasporto e mantenendosi al meglio.

la zip rende il prodotto pratico per il viaggio, ma soprattutto innovativo, come ha reagito il pubblico?
Il pubblico reagisce molto bene quando viene messo di fronte ad un racconto guidato. Abbiamo infatti creato delle video installazioni ad-hoc per le vetrine o i corner all’interno degli stores per riuscire a raccontare in modo diretto e coinvolgente il significato di Veeshoo. A proposito vi invito a guardare le video istruzioni on line al link: http://www.youtube.com/watch?v=tF9wX54KPHQ&feature=youtu.be

la collezione dopo sole tre stagioni si è evoluta passo dopo passo, da due modelli basici come la slip-on e lo stivaletto hai aggiunto la stringata ampliando la gamma, come mai? come scegli i materiali?
Lo sviluppo della gamma prodotto parte dall’esigenza di sviluppare il concetto di trasportabilità su diverse tipologie di scarpa. Vi presentiamo dunque la novità della stagione che è la francesina allacciata! La scelta dei materiali è il frutto di una profonda ricerca che parte dai laboratori e dalle concerie fino alle fiere di settore, la scoperta delle particolarità che offrono questi luoghi è una delle grandi soddisfazioni di questo mestiere.

hai partecipato e vinto Vogue Accessory Award, cos'ha significato per te? ha avuto risvolti sul tuo lavoro?
Il Vogue Accessory Award ci ha dato una grande visibilità e ci ha aiutato sicuramente nel raggiungere importanti boutique come L’Eclaireur a Parigi , Vierre in via Montenapoleone a Milano, White Gallery a Roma, Saks 5th Av. in Kazakistan, ecc.

a cosa ti sei ispirato per la collezione spring/summer 2013? ho visto molto materiali nuovi e trattamenti particolori, come sono nati?
Abbiamo inserito materiali molto particolari e la cui identità è fortemente legata al territorio dove produciamo, la Toscana. Il camouflage, per esempio, è dipinto a mano da un artista locale e anche le pelli provengono da un conceria della zona.

una piccola anteprima sul mood della fall/winter 2013-14 che hai presentato a Parigi durante il Tranoi, qual'è la caratteristica di questa collezione?
La caratteristica principale di questa stagione è la novità del concept Veeshoo su modelli di scarpa puramente invernali e adatti a climi e terreni impervi. Dallo stile casual chic della sneaker con la suola da roccia, si passa al formal con francesina in stile English con il tacco in cuoio mezzo gomma, fino al tecnico (sempre chic!) con la pedula.







7 commenti:

  1. Non conoscevo il brand e il designer, ma questo ragazzo è un genio. Mi piace il fatto che abbia pensato alla praticità (per chi viaggia spesso e nella moda è la norma), il problema delle scarpe è all'ordine del giorno. Inoltre, non ha dimenticato di realizzare un design accattivante..sicuramente degno di lode!

    baci,
    G.
    Vuoi aiutare In Moda Veritas ad entrare a far parte della IT FAMILY di Grazia.it? Vota cliccando qui e poi sul cuoricino. Grazie mille <3
    IMV su Facebook
    IMV su Bloglovin'

    RispondiElimina
  2. Queste scarpe sono bellissime, non conoscevo il brand :)

    http://thefashionshadowbygiulia.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. che carine!!!!

    http://www.bluenailgirl.com/2013/03/mfw-day-3-rene-caovilla.html

    RispondiElimina
  4. Originalissime queste scarpe!!
    Molto bello anche leggere l'intervista e conoscere meglio questo brand ;)

    NEW POST: Insta-Week!
    NEW POST: Insta-Week!

    RispondiElimina
  5. Troppo carina la campagna pubblicitaria, però le scarpe non mi incuriosiscono molto XD

    RispondiElimina
  6. interessante :) non conoscevo!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...